Un vero successo:
ARNO Werkzeuge all’opera.

Un team affiatato per soluzioni vantaggiose (da sinistra a destra): Martin Hager, ingegnere meccanico costruzione/programmazione e Alexander Stein, capo officina tornitura, entrambi di K&M; Thomas Ament, ingegnere applicativo e Christoph Hipp, addetto al servizio esterno, entrambi di ARNO Werkzeuge.

«Con il sistema AFC all’operatore per il cambio utensile servono solo 1-2 minuti.» Alexander Stein, capo officina tornitura alla K&M

Cambio utensile rapido
nei torni a fAntina mobile

Tre minuti risparmiati ad ogni cambio utensile, durata aumentata del 45 percento, sicurezza di processo accresciuta e utilizzo semplificato: Die K&M Präzisionstechnik utilizza su tutta la linea i nuovi portautensili in due parti AFC per i sistemi di tornitura e troncatura di ARNO Werkzeuge.

 

Il gruppo Müller, del quale fa parte la K&M Präzisionstechnik in Kunststoff und Metall GmbH (K&M), ha sede vicino a Ravensburg. La K&M realizza pezzi torniti particolarmente impegnativi per il settore elettronico (sensori), l‘industria meccanica, l‘ingegneria medicale e l‘industria aeronautica e aerospaziale. Markus Müller, assistente alla direzione generale della K&M, sottolinea: „Noi siamo fornitori di sistemi di gruppi completi e non dei semplici produttori di pezzi torniti.“ realizziamo componenti complessi come i dispositivi di regolazione per ICE con 150-200 particolari.

La flessibilità richiede un’ampia selezione di utensili

Le operazioni di tornitura e fresatura, la rettifica, la stampa 3D, l‘elettroerosione e lo stampaggio a iniezione vengono progettati, prodotti e montati internamente lavorando su 3 turni. I materiali difficili da lavorare, la necessità di rispettare precisioni elevate e complesse geometrie fanno parte dell‘attività quotidiana, come pure diametri da 3 a 200 mm nella realizzazione di pezzi torniti. I lotti possono essere di dimensioni variabili, da uno a 100.000 pezzi. Questa flessibilità richiede quindi una notevole scelta di utensili. Grazie ai sistemi di ARNO Werkzeuge, produttore di utensili di precisione per la troncatura, la tornitura, la foratura e la fresatura, della zona di Stoccarda, fortunatamente sono già state gettate le basi per molte applicazioni. „Fin dall‘inizio siamo stati al passo con i tempi e abbiamo adottato le più diverse tecnologie. Anche per gli utensili.“ Spiega Martin Hager, ingegnere meccanico per la costruzione/programmazione presso la K&M. „Qual è il grado di automazione della nostra linea di produzione? L‘automazione vera e propria avviene con il materiale per barre dei torni a fantina mobile. Una volta che la macchina è equipaggiata l‘operatore deve solo controllare ed eventualmente effettuare piccoli adeguamenti. „La sicurezza di processo per questo è una priorità assoluta. Le macchine vengono utilizzate al 90% delle capacità e l‘utensile deve resistere. Di conseguenza, i nuovi utensili vengono testati per verificare se soddisfano i requisiti in termini di durata e semplicità.

Sfida: Affidabilità di processo e maneggevolezza

Dopo che il sistema ARNO SA per l‘esecuzione di gole e troncatura con raffreddamento interno ACS è stato introdotto con successo alla K&M alla fine del 2017, l‘attenzione si è concentrata sul cambio utensili dei torni a fantina mobile, che richiedeva parecchio tempo: i portautensili sul pattino lineare sono collegati all‘alimentazione del refrigerante tramite diversi adattatori, tubi di rame e tubi flessibili. Ciò comporta tempi di allestimento elevati e un costoso collegamento del sistema di raffreddamento interno. Il cambio utensile è dispendioso, anche solo l‘allentamento e il serraggio di una vite non è facile quando lo spazio disponibile è ridotto. Spesso per sostituire l‘inserto è necessario rimuovere il portautensili dal pattino lineare e misurare nuovamente la lunghezza dell‘utensile dopo la sostituzione. Questa fase dura a lungo e spesso porta ad errori. „A differenza del tornio convenzionale, in cui la torretta può essere portata in una posizione comoda per il cambio utensile, l‘utensile sul tornio a fantina mobile deve essere cambiato quasi alla cieca“, spiega Christoph Hipp, addetto al servizio esterno di ARNO Werkzeuge e Alexander Stein, capo officina tornitura presso la K&M aggiunge: „Questa operazione non è sicura e inoltre richiede molto tempo. Occorreva trovare urgentemente una soluzione!“

Soluzione: Il sistema ARNO Fast Change

Il team ARNO ha raccolto questa sfida, ha analizzato il problema e ha trovato una soluzione semplice e sicura: il sistema AFC (ARNO Fast Change). Si tratta di un portautensili in due parti per la troncatura e la tornitura, disponibile con e senza refrigerante interno. Thomas Ament, ingegnere applicativo di ARNO Werkzeuge, spiega: „Il sistema AFC presenta piano inclinato di allineamento nella parte anteriore del portautensili e lo stesso al negativo sull‘elemento di fermo. Questo ci permette di ottenere il posizionamento esatto. Il sistema di trasferimento del refrigerante è dotato di un connettore ad innesto flottante, interessante anche dal punto di vista economico rispetto alla concorrenza.“ La particolarità dei portautensili in due pezzi è però la loro semplicità d‘uso. Grazie all‘o-ring integrato, la parte anteriore, dopo l‘allentamento delle viti, non cade nel cassetto porta trucioli ma rimane sicura sul pattino fino a quando non viene rimossa. Inoltre, l‘o-ring negli utensili garantisce una tenuta ottimale e previene la perdita di refrigerante e la penetrazione di sporco. Quando si rimuove la parte anteriore, l‘inserto viene cambiato o sostituito con un utensile sostitutivo pronto all‘uso. La parte anteriore del portautensili viene rapidamente rimontata sul fermo ancora bloccato sul pattino, viene collegato saldamente e viene connesso direttamente anche all‘alimentazione interna del refrigerante. Un cuscinetto flottante compensa eventuali disallineamenti durante il serraggio del portautensili, ottenendo così una maggiore precisione di posizionamento. La precisione di posizionamento è garantita al centesimo ed evita all‘operatore, grazie alla stessa lunghezza di inserimento nel sistema di utensili, di dover procedere a una correzione.

Risultati convincenti: Risparmio di 3 minuti Durata aumentata del 45%

Nella prima fase il sistema SA di troncatura con adduzione interna in versione AFC è stato testato per quattro settimane. Non solo è stata mantenuta la durata, ma è stata anche aumentata fin dall‘inizio da 550 a 800 pezzi. A questo si sono aggiunti anche i tempi di cambio utensile ridotti. „Fino ad allora un operatore addestrato impiegava 5 minuti per ogni cambio utensile. Quindi doveva ripristinare lo zero. Con il nuovo sistema AFC impiega solo 1-2 minuti per svolgere tutte le operazioni“, afferma con soddisfazione Alexander Stein. Con lotti di 40.000 pezzi, il risparmio di tempo è molto vantaggioso.

Dopo circa sei mesi di utilizzo sulla macchina, gli eccellenti risultati hanno più che convinto la K&M GmbH. Oltre a migliorare i tempi di cambio utensile e la durata, la semplicità d‘uso è un vantaggio, soprattutto perché gli operatori delle macchine spesso non sono qualificati – Il problema è infatti mancanza di personale qualificato. Anche il raffreddamento interno sicuro è un grande vantaggio, come osserva Christoph Hipp: „Per poter offrire una produzione flessibile, il raffreddamento interno dovrebbe essere garantito fin dall‘inizio. La flessibilità in produzione richiesta dai materiali e dai particolari, rende il raffreddamento interno un requisito assolutamente necessario. Il raffreddamento interno assicura l‘asportazione del truciolo fin dall‘inizio e riduce al minimo lo stress termico sul tagliente.“ La cosa principale è ridurre al minimo i rischi. E anche soddisfare tutti i desideri dei clienti, sia in K&M che in ARNO Werkzeuge.

Martin Hager, ingegnere meccanico di K&M, discute i requisiti con Christoph Hipp, addetto al servizio esterno di ARNO Werkzeuge.

L'eccellente servizio di assistenza è compreso

Avete qualche domanda? Rivolgetevi al vostro consulente personale ARNO oppure semplicemente:

Scrivete ora Oppure telefonateci: +39 039 68 52 101 ARNO Italia S.r.l.
Via J. F. Kennedy 19
20871 Vimercate (MB